Si rivolge alla compagnia il proprietario di un appartamento nel centro storico di Pisa, poichè ha subito un danno da infiltrazione proveniente dall’appartamento dell’inquilino del piano superiore.

Nonostante in una prima fase il nostro cliente abbia cercato un dialogo conciliativo con la controparte, senza avere risultati  ed abbia provato ad intimare il pagamento di € 1000 per il restauro degli affreschi, nell’arco di 10 mesi non ha avuto nè risarcimento nè comunicazioni in merito.

Il nostro assicurato, titolare di una polizza Difesa Famiglia, ha quindi incaricato i professionisti DAS, che si sono da subito attivati ed in 5 mesi hanno ottenuto un assegno di € 1350.

La somma è addirittura superiore a quanto richiesto inizialmente dal proprietario ed il contenzioso è stato risolto in fase stragiudiziale, senza quindi aver dovuto ricorrere ad un lunghissimo iter processuale.