Circolazione e Movimento

Tutela Legale per privati, professionisti e dipendenti

La nostra responsabilità alla guida è costantemente al centro dell’attenzione del legislatore e degli organi di pubblica sicurezza, impegnati nel sanzionare in modo sempre più rigoroso i comportamenti ritenuti pericolosi. La legge 41/2016, ad esempio, ha inasprito pesantemente le sanzioni previste in caso di omicidio stradale e lesioni stradali gravi o gravissime, con rischio di detenzione e revoca della patente. Ma movimento significa anche essere trasportati e non necessariamente il mezzo di trasporto deve essere un’automobile: per questo abbiamo studiato un prodotto che ti protegga sempre, in tutto il mondo, qualsiasi sia il mezzo con cui hai scelto di spostarti.

A chi si rivolge ?

  • Proprietari o guidatori di veicoli conducibili con patente A o B
  • Persone che circolano con veicoli non soggetti a obbligo di assicurazione RC
  • Pedone, ciclista, gente trasportata su qualsiasi mezzo.

I punti di forza della polizza

La Polizza di Tutela Legale Circolazione Stradale è il prodotto creato per far fronte con tranquillità a qualsiasi controversia legata alla circolazione stradale.

Garanzie previste

La copertura assicura la migliore assistenza legale per:

  • difesa in procedimenti penali;
  • ottenere un equo risarcimento se a causa di un incidente stradale il veicolo o le persone che vi viaggiano riportano danni o lesioni;
  • controversie che sorgono da un contratto che riguarda il veicolo assicurato, ad esempio per una manutenzione male eseguita per la quale il meccanico richieda comunque di pagare l’intervento;
  • opposizione a sanzioni amministrative accessorie, connesse a un incidente stradale e applicate in conseguenza di esso, come ad esempio i provvedimenti di ritiro, sospensione o revoca della patente;
  • opposizione al pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria, anche quando non connessa a un incidente stradale se di ammontare superiore a 100 euro e con il limite di due denunce l’anno.

Inoltre, Polizza di Tutela Legale Circolazione Stradale assicura:

  • il recupero e traino del veicolo a seguito di guasto o incidente, secondo i massimali stabiliti,
  • un rimborso fino a 100 euro per la duplicazione della patente, del certificato di proprietà o della targa distrutti, smarriti o sottratti;
  • un rimborso fino a 500 euro per le spese sostenute per partecipare a un corso di recupero dei punti decurtati dalla patente;
  • un rimborso fino a 1.000 euro, qualora per effetto della decurtazione totale dei punti sia necessario sostenere un nuovo esame di guida.

Le spese garantite

La Polizza di Tutela Legale Circolazione Stradale assicura assistenza legale qualificata e il rimborso di tutte le spese necessarie per far valere i propri diritti, come ad esempio le spese:

  • per l’intervento di un legale, di un perito o di un consulente tecnico;
  • per indagini volte alla ricerca di prove a difesa;
  • di giustizia;
  • per la redazione di denunce, querele o istanze all’Autorità Giudiziaria.

F.A.Q.

Domande Frequenti

Helpie FAQ

  • Tutela Legale Circolazione

  • E’ possibile scegliere cosa assicurare ?

    Si può scegliere di assicurare uno o più veicoli aziendali, di qualsiasi tipologia, garantendo la copertura del proprietario, del conducente e dei trasportati. In alternativa si può assicurare un singolo soggetto o più persone (ad esempio gli addetti dell’impresa), garantendo tale soggetto quando è alla guida di qualsiasi veicolo e inoltre il proprietario e i trasportati del mezzo stesso.

  • A cosa serve una polizza di Tutela Legale ?

    Le assicurazioni di tutela legale, principalmente quelle che investono fortemente sull’assistenza nelle fasi stragiudiziali, si rivelano soluzioni alternative al percorso lungo e tortuoso della giustizia tradizionale e hanno un importante ruolo sociale poiché riescono ad evitare di intasare ulteriormente i tribunali risolvendo il contenzioso in modo bonario e in tempi rapidi, fuori dalle aule di giustizia. Le coperture di tutela legale rappresentano un valido mezzo di parificazione delle opportunità di difesa tra soggetti che hanno potenzialità economiche diseguali perché permettono a tutti di avere la possibilità di far valere i propri diritti e di garantirsi un equo accesso alla tutela dei propri interessi, prevenendo possibili atteggiamenti prevaricatori e giochi di forza tra le parti.

  • Come funziona la polizza tutela legale?

    La polizza di tutela legale solleva il cliente dall’onere economico derivante da un’eventuale causa legale da cui si deve difendere o che intende promuovere contro terzi.

  • Che spese copre la polizza di Tutela Legale ?

    La polizza fino alla concorrenza del massimale prescelto, copre le spese che il medico dovrà affrontare, per: onorari per l’intervento di un legale di sua fiducia, liberamente scelto; parcelle per l’intervento del perito/consulente tecnico d’ufficio e/o di parte; spese liquidate a favore di controparte in caso di soccombenza; conseguenti ad una transazione autorizzata dalla Società; per accertamenti su soggetti, proprietà, modalità e dinamica dei sinistri, indagini per la ricerca di prove a difesa.

  • In caso di dubbi legali a chi posso rivolgermi?

    La polizza consente di accedere all’esclusivo servizio di consulenza legale telefonica tramite numero verde, per avere un primo confronto diretto con un Legale esperto nell’ambito delle materie in copertura. Di fronte a un imprevisto di natura legale che coinvolga il medico assicurato, il parere qualificato di un Avvocato risulta indispensabile per capire immediatamente come affrontare la situazione, quale sia la normativa vigente in materia, conoscere i propri diritti e ricevere un consiglio professionale su eventuali misure cautelari da adottare.