è il soggetto che, in base alla designazione fatta dal contraente, riceve le prestazioni dell’assicuratore. Questa figura può coincidere con quelle del contraente e/o dell’assicurato, con una sola di queste o addirittura con nessuna. Non è un soggetto del contratto, ma acquista un diritto per effetto della designazione . Nelle assicurazioni vita il beneficiario può essere una persona diversa dal contraente e/o dall’assicurato; nelle assicurazioni contro i danni la figura del beneficiario e dell’assicurato devono coincidere salvo il caso delle assicurazioni cauzioni.