Viene investito mentre attraversa la strada, ma anziché essere risarcito, dovrà pagare una multa. L’episodio è accaduto a Massa, dove un pedone è stato multato dalla polizia locale per aver attraversato la strada a meno di 100 metri da un passaggio pedonale. Superati i tre gradi di giudizio, dopo il ricorso della vittima, la Corte di Cassazione ha confermato la sanzione amministrativa (sentenza n. 11421) in applicazione della normativa che prevede l’obbligo per i pedoni di attraversare la strada sulle apposite strisce se queste sono a meno di cento metri di distanza dal luogo in cui si trova.

Torquati Assicurazioni