La nuova federazione raggruppa cooperative di medici, cooperative farmaceutiche, mutue socio-sanitarie, cooperative a specializzazione sanitaria

Il Consiglio nazionale di Confcooperative ha deliberato la costituzione della nuova federazione nazionale delle cooperative di medici, delle cooperative farmaceutiche, delle mutue e delle cooperative a specializzazione sanitaria, la cui denominazione è “Confcooperative – Federsanità”.

Federsanità si propone sia come un nuovo modo di concepire la rete delle cure territoriali e il sistema extraospedaliero di servizi alla persona, afferma il vicepresidente vicario Carlo Mitra ma anche come nuovo spazio di rappresentanza dei vari soggetti e delle categorie che oggi operano nel territorio, medici, farmacisti, operatori sanitari e mutue con l’obiettivo di dare soluzioni cooperative ai noti problemi di servizio alla persona nell’ambito sanitario.

Sarà una logica di sistema e multidisciplinare a guidare il lavoro di Federsanità che potrà contare da subito sulle competenze manageriali e sull’ampio bagaglio di conoscenze della cooperazione aderente a Confcooperative, formata sul territorio anche da moltissimi operatori della sanità che fanno della mutualità e della solidarietà i tratti distintivi e caratteristici del proprio operare quotidiano.

A conferma della logica di sistema con cui opererà Federsanità anche da subito l’incontro tenutosi tra il vicepresidente Mitra e il segretario nazionale della Federazione dei medici di famiglia (FIMMG) Giacomo Milillo e che ha visto stringersi l’impegno tra le due Associazioni in una logica di sviluppo sinergico del percorso avviato e di valorizzazione degli aderenti.

Per quanto concerne gli aspetti organizzativi, il Consiglio nazionale ha deliberato infine che il percorso costitutivo della Federsanità vedrà convocarsi l’Assemblea nazionale entro la prossima primavera 2010.

Torquati Assicurazioni
Enable Notifications    Ok No thanks