Importante precisazione della regione Lombardia sul mancato obbligo di invio dei dati di cui all’art. 40, relativamente all’anno 2009

Lunedì 8 Marzo u.s. è stato inviato via posta elettronica a tutti i responsabili SPSAL della regione Lombardia, con preghiera di darne massima diffusione a tutti i medici competenti, il seguente messaggio:

Ai Responsabili SPSAL – ASL della regione Lombardia

In relazione agli adempimenti di cui all’art. 40 del D.Lgs. 81/08, ovvero obblighi di redazione e trasmissione da parte dei Medici Competenti dei dati aggregati sanitari e di rischio dei lavoratori, si precisa che questi sono dipendenti dall’emanazione di un Dcreto Ministeriale, ad oggi non predisposto, nel quale si definiranno contenuti e modalità che dovrà avere la trasmissione delle informazioni.

Gli obblighi in questione sono pertanto sospesi sino all’entrata in vigore del Decreto Ministeriale di rideterminazione di contenuti e procedure.

Torquati Assicurazioni