“Promozione della imprenditoria sociale in Europa”: il segretario Mannino ha guidato una delegazione di Confcooperative alla Commissione Europea

Una delegazione di Confcooperative ha partecipato oggi alla Conferenza della Commissione europea su “Promozione della imprenditoria sociale in Europa”.

 

Il segretario generale Vincenzo Mannino ha osservato: «si è ormai diffusa la consapevolezza che ci sono bisogni sociali insoddisfatti, vecchi e nuovi, che per soddisfarli occorrono imprese con una vocazione specifica, imprese dedicate come le nostre cooperative sociali».

 

Gli interventi dei Commissari Barnier e Andor e del presidente Barroso hanno confermato questa consapevolezza.

 

«È un buon punto di partenza – ha commentato il segretario Mannino – invece le strategie operative sono ancora acerbe. Non tutti hanno chiarezza sul ruolo che di fatto già svolge la cooperazione e che non deve essere confusa con realtà diversa ne messa sullo stesso piano di esperienze meno inclusive e meno democratiche. Bisogna prevenire il rischio che alla fine siano le imprese capitalistiche ad occupare lo spazio sociale. Incalzeremo il movimento cooperativo europeo a sostenere con forza proposte chiare e concrete. L’esperienza cooperativa, non solo italiana, è una risorsa decisiva che vogliamo tutelare».

Torquati Assicurazioni
Enable Notifications    OK No thanks