Che il web abbia modificato la nostra vita e faccia parte del tessuto sociale ed economico del nostro Paese è ormai visibile a tutti. Questa situazione è stata favorita sicuramente dai social network, i quali, rappresentando un’evoluzione dei siti internet, permettono agli utenti di svolgere una serie di attività di rilevanza sia sociale che economica: infatti, sono ormai  numerose le società e gli enti che hanno costituito un proprio Gruppo in Facebook, il più famoso dei social network, con l’obiettivo principale di pubblicizzare la propria attività e promuovere determinate iniziative.

Non sorprende quindi che il Tribunale di Torino abbia riconosciuto una rilevanza economica e giuridica a un Gruppo commerciale di Facebook e gli abbia quindi attribuito la natura di “segno distintivo atipico”. Pertanto, chiunque utilizzi la denominazione o il marchio del Gruppo come segno di riconoscimento, senza però non averne diritto, può essere considerato responsabile sia di contraffazione del marchio che di manifestazione di “concorrenza confusoria”.

Torquati Assicurazioni
Enable Notifications    Ok No thanks